notizieversilia

43° Corsanico Festival

Domenica 7 luglio 2024 si alza il sipario sulla 43esima edizione di Corsanico Festival, che gode dei patrocini di Regione Toscana, Provincia di Lucca e Comune di Massarosa.

Il Festival si svolge nella Pieve di San Michele Arcangelo a Corsanico di Massarosa (in provincia di Lucca).

corsanico festival 2024

Anche questa edizione 2024, come da sempre, è di grande spessore, nel rispetto della storica tradizione artistico musicale e internazionale.
Il Festival è organizzato dall’Associazione Culturale Amici della Musica d’Organo Vincenzo Colonna di Corsanico, presieduta da Graziano Barsotti, che ne cura anche la direzione artistica.

cinzia donati chi sono giornalista e blogger con calma

Si alza il sipario con l’omaggio a Puccini

Con le celebrazioni pucciniane, nel centenario della scomparsa di Giacomo Puccini, il Corsanico Festival alza il sipario con un concerto unico e particolare, dedicato al grande Maestro, dal titolo “Da Lucca e dalla Cina per ritrovar Puccini”.
La serata musicale – in programma domenica 7 luglio – rende omaggio agli antichi autori lucchesi Gioseffo Guami, Francesco Geminiani, Luigi Boccherini e soprattutto Giacomo Puccini.
Richiamando l’opera Turandot, verranno eseguiti brani dall’ensemble Mirum Musicis, composto da Luca Taccardi (violoncello barocco), Eva Carazzòlo (clavicembalo) e, novità assoluta, l’artista cinese Xiaoyu Zhao, che indosserà per l’occasione un abito originale antico e suonerà con il gu zeng melodie della tradizione cinese, dalle quali attinse Puccini per l’opera Turandot.

corsanico festival 2024 Eva Carazzolo
Eva Carazzòlo – clavicembalo

Il calendario del Festival prosegue in luglio con:

sabato 13 luglio l’Orchestra Harju County String, diretta da Imre Rohuvali, dall’Estonia;
sabato 20 luglio l’organista Alessandro Carta con musiche sei/settecentesche di autori italiani e spagnoli;
sabato 27 luglio l’ensemble Oltremusica che ha in programma “Le Quattro Stagioni” di Antonio Vivaldi, solista e concertatore Michelangelo Lentini.

Nel mese di agosto il Festival prosegue con:

sabato 3 agosto l’Orchestra d’Archi Instituto Kwapisz, direttore e violino solista Sebastian Kwapisz, da Mexico City;
sabato 10 agosto il Baschenis Ensemble che presenta una serata dedicata alla musica e al canto rinascimentale, con strumenti antichi e organo;
sabato 17 agosto gran concerto lirico dedicato a Giacomo Puccini con l’Orchestra I Bei Legami diretta da Pietro Consoloni, con Ilaria Casai soprano, Davide Ciarrocchi tenore;
sabato 24 agosto ultimo appuntamento per il 43° Corsanico Festival, con un importante e particolare concerto: “In Tempore Belli”, con Luca Scandali organo, Mauro Occhionero percussioni storiche e della tradizione popolare.

Corsanico Festival 2024
Dove: Corsanico di Massarosa (Lucca), Pieve di San Michele Arcangelo
Quando: 7-13-20-27 luglio, 3-10-17-24 agosto
Inizio concerti: ore 21:15
Ingresso:
euro 10,00 per le serate del 7 e 27 luglio, 10, 17 e 24 agosto;
ingresso libero per le serate del 13 e 20 luglio, 3 agosto
Info: www.corsanicomusica.it
grazianobarsotti@libero.it
328 5391833

corsanico festival 2024
corsanico festival 2024
call to action no fake usare i social

*La mia priorità è scrivere la Verità*
Per farlo ho bisogno anche del tuo aiuto!

Come puoi vedere, qui non ci sono box pubblicitari e non ti compaiono finestre indesiderate all’improvviso che ti vogliono vendere robe.
Per stare lontana da questa autentica spazzatura, adotto altre tecniche più moderne e soprattutto molto meno invasive.
*Cosa puoi fare per me?*
• condividere questo articolo sui tuoi canali social
• inoltrare il link ai tuoi contatti whatsapp
• lasciare un commento in fondo all’articolo stesso.
Grazie per quello che farai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi