notizieversilia

Ainc e Alessandro Rovai presentano il Biscotto a Fette “amico dei bambini”

L’Associazione Italiana Nutrizionisti in Cucina (Ainc) ha presentato a TuttoFood il nuovo prodotto “approvato dai nutrizionisti”: si tratta del Biscotto a Fette “amico dei bambini” di Alessandro Rovai, un’innovativa proposta nel campo dell’alimentazione sana che ha ricevuto il Bollino Verde di Ainc.

La storia di Alessandro Rovai, Più Buono che Mai – azienda toscana da poco nata a Pietrasanta (Lucca) – è una narrazione di semplicità e di un profondo legame con le proprie radici.
Il rispetto per la natura, la passione per la tradizione e l’amore per ciò che è benefico sono gli ingredienti che hanno dato vita a prodotti innovativi, nei quali la bontà delle ricette si unisce alla scelta consapevole di materie prime in linea con le esigenze di salute e nutrizione di ogni consumatore.
Il binomio unico tra gusto e benessere si rinnova ogni giorno nell’impegno per portare sulla tavola prodotti semplicemente “Più Buoni che Mai”.

alessandro rovai
Alessandro Rovai

La collaborazione con Ainc, finalizzata alla creazione di una nuova linea di prodotti con il bollino verde “approvato dai nutrizionisti”, si distingue per il bilanciamento nutrizionale garantito dalla scelta di materie prime caratterizzate da elevati standard di etica e trasparenza lungo tutta la filiera produttiva.

Questi prodotti si basano su valori fondamentali come l’equilibrio tra grassi saturi e insaturi e l’assenza di zuccheri semplici grazie all’integrazione di materie prime bilanciate nel pieno rispetto del fabbisogno calorico.

cinzia donati chi sono giornalista e blogger con calma

Il Biscotto a Fette, che ricorda una fetta biscottata, si presenta come un’ottima scelta per la colazione e la merenda.

Inoltre i Cuori di Sfoglia – entrambi senza zucchero aggiunto – hanno conquistato i consumatori fin dalla fase di test durante l’evento Excellence Food Innovation a Roma.

rovai più buono che mai

Ainc ha annunciato il lancio di un nuovo progetto dedicato ai bambini, con l’obbiettivo di promuovere sane abitudini alimentari nelle scuole in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore.

Il prodotto è stato attentamente valutato dal Comitato Scientifico dell’Associazione Italiana Nutrizionisti in Cucina, composto da medici, tecnologi e dietisti, e ha ricevuto l’approvazione unanime.
Questa approvazione segue di pochi mesi il riconoscimento a Primo il salame senza nitrati e nitriti del Salumificio Brugnolo.

L’Associazione Italiana Nutrizionisti in Cucina è entusiasta di continuare a promuovere una cucina consapevole e una sana alimentazione attraverso collaborazioni come questa, che pongono al centro il benessere e la salute dei consumatori con una particolare attenzione ai più piccoli.

call to action no fake usare i social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi