notizieversilia

ARTinCLUB 11 a Lido di Camaiore

Arte Contemporanea alla Residenza d’Epoca
Fino a sabato 23 settembre 2023

Prosegue presso la Residenza d’Epoca Hotel Club I Pini – in via Roma Capitale n. 265 a Lido di Camaiore (Lucca) – la rassegna di pittura ARTinCLUB 11, organizzata in collaborazione con la galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio.

L’iniziativa ARTinCLUB, giunta quest’anno all’undicesima edizione, offre al pubblico una stimolante proposta culturale che coniuga l’arte contemporanea con la raffinata atmosfera della villa in stile Liberty, fatta costruire dal pittore e ceramista Galileo Chini agli inizi del ‘900 per crearvi la propria dimora nei periodi di vacanza.

Completamente ristrutturata lasciando inalterato il fascino originario, la Residenza d’Epoca Hotel Club I Pini, gestita dai fratelli Cesare e Nicola Salvini, accoglie ancora oggi numerose opere di Chini – dipinti, affreschi e oggetti d’arredamento – perfettamente conservate.

cinzia donati chi sono giornalista e blogger con calma

Nella mostra sono presentati recenti dipinti di:
Riccardo Corti (Firenze, 1952),
Beppe Francesconi (Marina di Massa, 1961),
Guido Morelli (La Spezia, 1967),
Armando Orfeo (Marina di Grosseto, 1964),
Riccardo Ruberti (Livorno, 1981),
Valente Taddei (Viareggio, 1964).
I sei artisti, seppur differenti tra loro per formazione estetica, stili e tecniche pittoriche, sono accomunati da un profondo spirito di ricerca nell’ambito della figurazione contemporanea, oltre che da un rigore compositivo e da un’accuratezza formale che rendono armonioso l’accostamento dei rispettivi lavori in un progetto espositivo comune.

ARTinCLUB 11

La rassegna, curata da Gianni Costa, è patrocinata dal Comune di Camaiore e rimane aperta fino a sabato 23 settembre,
tutti i giorni, dalle ore 18:30 alle 23:30.
Ingresso libero.
Infoline: 0584 66103 / 333 2318925
www.clubipini.com/artinclub11

call to action no fake usare i social

*La mia priorità è scrivere la Verità*
Per farlo ho bisogno anche del tuo aiuto!

Come puoi vedere, qui non ci sono box pubblicitari e non ti compaiono finestre indesiderate all’improvviso che ti vogliono vendere robe.
Per stare lontana da questa autentica spazzatura, adotto altre tecniche più moderne e soprattutto molto meno invasive.
*Cosa puoi fare per me?*
• condividere questo articolo sui tuoi canali social
• inoltrare il link ai tuoi contatti whatsapp
• lasciare un commento in fondo all’articolo stesso.
Grazie per quello che farai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi