notizieversilia

Bruno Morchio a Lido di Camaiore

Venerdì 19 gennaio lo scrittore Bruno Morchio presenta il suo nuovo noir a Lido di Camaiore

“Le ombre della sera. Un’indagine senza capo né coda”
Edizioni Garzanti

Venerdì 19 gennaio 2024 alle ore 18
a Lido di Camaiore (Lucca)
presso La Diffusione del Libro
via E. Pistelli n. 21

Bruno Morchio dialogherà con Guido Del Monte

bruno morchio
Bruno Morchio

Bruno Morchio è uno dei principali esponenti del noir mediterraneo.
Ha pubblicato venti libri di successo con Frilli, Garzanti e Rizzoli, molti dei quali hanno per protagonista Bacci Pagano, l’ormai famoso detective dei carruggi genovesi.

cinzia donati chi sono giornalista e blogger con calma

Vincitore del Premio Scerbanenco 2023 con “La Fine è ignota” Rizzoli.
Bruno Morchio regala ai suoi lettori un nuovo romanzo della serie di Bacci Pagano.
Un’opera matura che, riportando in scena personaggi e vicende di altri capitoli della saga, trascina il protagonista in un viaggio dentro se stesso e lo induce a riflettere sull’amicizia, sul passare del tempo, sulla vecchiaia, sulla morte, persino sulla sua stessa identità.

le ombre della sera di bruno morchio copertina

Non senza una certa riluttanza, Bacci è costretto a riaprire il libro del passato; per farlo, chiama a raccolta gli amici di oggi e di ieri: Giulia, la sua nuova, combattiva compagna; Pertusiello, alleato di tante avventure; la figlia Aglaja, consulente letteraria d’eccezione.

Comincia una ricerca che lo riporta indietro nel tempo, agli anni del liceo, del processo e del carcere, sulle tracce d’una amicizia interrotta per trentatre anni e poi ripresa in occasione della campagna elettorale che aveva aperto ad Almansi le porte del Senato.

guido del monte
Guido Del Monte

info@ladiffusionedellibro.it
www.ladiffusionedellibro.it

call to action no fake usare i social

*La mia priorità è scrivere la Verità*
Per farlo ho bisogno anche del tuo aiuto!

Come puoi vedere, qui non ci sono box pubblicitari e non ti compaiono finestre indesiderate all’improvviso che ti vogliono vendere robe.
Per stare lontana da questa autentica spazzatura, adotto altre tecniche più moderne e soprattutto molto meno invasive.
*Cosa puoi fare per me?*
• condividere questo articolo sui tuoi canali social
• inoltrare il link ai tuoi contatti whatsapp
• lasciare un commento in fondo all’articolo stesso.
Grazie per quello che farai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi