notizieversilia

“Chini on the Beach” a Lido di Camaiore

Articolo di Giulio Arnolieri

Venerdì 15 settembre dalle ore 20 alle 24 è in programma al Bagno Danila di Lido di Camaiore “Chini on the Beach”, un evento organizzato da un gruppo di ex studenti del liceo lidese che sta per festeggiare i 40 anni di vita e che attualmente comprende tre percorsi, linguistico, delle scienze umane ed economico sociale e che in passato è stato istituto magistrale, liceo socio-psicopedagogico e delle scienze sociali.

cinzia donati chi sono giornalista e blogger con calma

Diego Corfini, uno degli organizzatori, presenta così la serata: “Abbiamo deciso di proporla perché quella scuola ci ha legato in un modo che va oltre quello di restare semplicemente amici. Per tante generazioni il Chini è stato un collante estremamente forte che dura tuttora, anche molti anni dopo la fine del percorso scolastico. C’era già stata una prima reunion in un locale fra una fase e l’altra della pandemia, adesso fortunatamente le prospettive sono molto diverse”.

bagno danila lido di camaiore

Non sarà però solo una serata per ex studenti: “Assolutamente no – prosegue Corfini – la nostra idea è anzi quella di coinvolgere tutti coloro i quali dal Chini sono passati, studenti quindi, ma anche insegnanti, presidi, personale di segreteria e collaboratori scolastici. Non solo, vorremmo che questa serata non restasse un eventi isolato, ma che diventasse un appuntamento fisso per mantenere un legame fra chi nel nostro liceo ha passato un periodo di tempo, breve o lungo che sia stato, ma comunque significativo per la propria crescita umana o professionale”.

Per informazioni:
Facebook Chini on the Beach

Dopo l’evento…

Successo per il “Chini on the Beach” organizzato al Bagno Danila di Lido di Camaiore.

Gli organizzatori desiderano ringraziare tutti coloro i quali hanno contribuito al successo della serata e, in modo particolare, il sindaco di Camaiore Marcello Pierucci che ha voluto essere presente a un’iniziativa legata all’unica scuola superiore sul territorio comunale.

È stata l’occasione per tanti ex studenti, docenti e del liceo che sta per festeggiare i 40 anni di esistenza, per ritrovarsi.

Musica live e un ricco buffet hanno completato una serata che dovrebbe diventare un appuntamento fisso e arricchirsi di altre iniziative.

chini on the beach 2023
Chini on the Beach 2023: i partecipanti

Chi è Giulio Arnolieri

giulio arnolieri

Giulio Arnolieri, nato a Viareggio nel 1958, ha conseguito la maturità classica presso il Liceo Ginnasio Giosuè Carducci di Viareggio e la laurea in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università degli studi di Pisa.
È docente di inglese presso il Liceo Galileo Chini di Lido di Camaiore.
Collaboratore del quotidiano La Nazione dal 1983, è giornalista-pubblicista dal 1986.
È stato direttore responsabile di Radio Babilonia dal 1987 al 2000 e ha collaborato con quotidiani e periodici anche a diffusione nazionale, con siti internet e con varie emittenti radiofoniche e televisive locali, ultima in ordine di tempo 50 News Versilia.
Ha pubblicato, prevalentemente con le Edizoni Il Molo, 15 libri su tematiche che spaziano dalla storia dell’hockey al giornalismo, dalle radio locali alla città di Viareggio, fino alle sue esperienze d’insegnante. Gli ultimi sono ‘Da Land’s End a John o’Groats. Viaggi, emozioni ed esperienze britanniche’ (2019), ‘Rileggere un romanzo non letto’ (2020), An Unconventional Literature: breve viaggio nelle letterature in inglese accompagnati da dischi, film e altro (2023).
Per la sua attività giornalistica ha ricevuto il Premio Sport del Comune di Viareggio 2005 e quello della Lega Nazionale Hockey 2011.

call to action no fake usare i social

*La mia priorità è scrivere la Verità*
Per farlo ho bisogno anche del tuo aiuto!

Come puoi vedere, qui non ci sono box pubblicitari e non ti compaiono finestre indesiderate all’improvviso che ti vogliono vendere robe.
Per stare lontana da questa autentica spazzatura, adotto altre tecniche più moderne e soprattutto molto meno invasive.
*Cosa puoi fare per me?*
• condividere questo articolo sui tuoi canali social
• inoltrare il link ai tuoi contatti whatsapp
• lasciare un commento in fondo all’articolo stesso.
Grazie per quello che farai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi