notizie

In libreria “D’amore, una storia. Latitudine 44° parallelo” di Anna Maria Salamina

“D’amore, una storia. Latitudine 44° parallelo” di Anna Maria Salamina è edito da Kimerik Edizioni.

anna maria salamina
Anna Maria Salamina

Scrive l’autrice:

Un romanzo autobiografico su un periodo storico, il Novecento, ricavato dai diari e dalle lettere di due persone, i miei genitori, vissuti tra Garfagnana, Versilia e la provincia di Massa Carrara.
Due italiani, però nati all’estero: Parigi e Nottingham, nel 1920.
Guerra, Ricostruzione, amore, lavoro e famiglia, il tutto scritto in un destino che racconta la storia del Novecento vissuta nel quotidiano di uomini e donne comuni.
Sogni, speranze, scelte, nel susseguirsi del Tempo dove la chiave di volta è l’8 settembre 1943, l’Armistizio, di cui riporto un diario di mio padre.

Tribolazioni, dolori, gioie e addii, dal primo sguardo dei protagonisti fino all’ultimo saluto, e anche gli scritti in versi poetici e le canzoni dell’epoca.

d amore una storia di anna maria salamina ok

Lola e Mario, i due protagonisti, riescono con forza d’animo e coraggio a costruire la loro vita.
Mario a vent’anni lascia la Francia e Parigi, per rispondere alla chiamata alle armi. Si ritrova a Taranto nel 1939, scuola ufficiali, Università di Bari e passione per la bicicletta da corsa. Finita la guerra il lavoro per la Montecatini e la voglia di Parigi.
Lola si diploma in Ragioneria e parte per Brescia per lavorare, da campionessa toscana in stenografia.
La guerra la porta a Lucca, dove lavora con gli americani, grazie anche alle sue abilità linguistiche, assunta agli uffici militari alleati come interprete: Allied Military Governement e Peninsular Base Section.
Non manca l’amore con un Capitano.

cinzia donati chi sono giornalista e blogger con calma

Carrara, Lola e Mario, primo incontro sul lavoro e poi inizio di una relazione.
Dialogo tra culture diverse.
Creatività e solarità lei, riservatezza e malinconia lui.
Gioia e dolori che portano lui a viaggiare per lavoro nei paesi francofoni e lei colonna amministrativa delle varie Ditte, pronta però a evadere dalla gabbia della routine immergendosi nella lettura e nella scrittura.

call to action no fake vorresti comunicare una tua notizia ai giornalisti ma non sai come si fa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi