notizieversilia

“La magia dei carri di Carnevale in bianco e nero”: mostra fotografica di Giovanni Nardini

L’eco del Carnevale a Viareggio difficilmente si spenge: infatti esso continua  sia nelle raccolte giornate di Quaresima che nelle calde sere d’estate, figuriamoci quest’anno che si sono celebrati con successo i suoi primi 150 anni!
E questa eco riaffiora in una originale mostra fotografica di Giovanni Nardini dal titolo “La magia dei carri di Carnevale in bianco e nero”.

ridi pagliaccio di lebigre e roger
“Ridi pagliaccio” di Lebigre e Roger

Il fotografo viareggino, una delle voci più conosciute e affermate nel panorama fotografico nazionale, per le mostre e i libri sul territorio lucchese, ma anche sulle grandi città d’Europa e i bellissimi lavori su Matera e i paesi dell’Abruzzo, accoglie con entusiasmo l’invito del Caffè Galleria Così Com’è di Viareggio.

una storia fantastica di jacopo allegrucci
“Una storia fantastica” di Jacopo Allegrucci

In uno dei luoghi storici della cultura viareggina, incontro di artisti e scrittori, Giovanni Nardini espone una serie di fotografie dei carri di Carnevale in bianco e nero e lo fa uscendo dal tradizionale colore e dell’iconografia con cui si è soliti rappresentare la manifestazione viareggina.

pace armata di alessandro avanzini
“Pace armata” di Alessandro Avanzini

Attraverso il suo affermato codice fotografico, egli reinterpreta il carro allegorico, giocando sui forti contrasti di luce e ombre, sull’esaltazione dei particolari, specialmente di notte e ci restituisce una chiave di lettura originale e personale del Carnevale e dei suoi carri.

la magia dei carri di carnevale in bianco e nero di giovanni nardini locandina

La mostra rimane aperta negli orari del Caffè Così Com’è, in via Machiavelli n.97, fino al 31 marzo.

Qui “Eva la prima donna, Eva l’ultima pastora” con le foto di Giovanni Nardini

Qui “Balestrino, il paese fantasma” con le foto di Giovanni Nardini

Qui “La voce del Silenzio: la Certosa di Farneta” con le foto di Giovanni Nardini

cinzia donati chi sono giornalista e blogger con calma
call to action no fake usare i social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi