comunicati stampanotizieversilia

L’Associazione Per Sant’Anna ha organizzato “Il seme della memoria è nelle mani dei giovani” per 120 studenti

Comunicato Stampa

Martedì 9 e venerdì 12 aprile l’Associazione Per Sant’Anna ha organizzato “Il seme della memoria è nelle mani dei giovani”

Due giornate dedicate agli studenti del Liceo Classico e Linguistico Giosuè Carducci di Viareggio, in visita a Sant’Anna di Stazzema

Hanno partecipato in tutto circa 120 ragazzi, divisi nelle due giornate, accompagnati dai docenti

cinzia donati chi sono giornalista e blogger con calma

Come spiega la presidente dell’Associazione Per Sant’Anna Angela Benincasa:

“Questi sono due nuovi appuntamenti del percorso composto da diverse tappe iniziato lo scorso anno, che terminerà il 23 maggio, dedicato ai ragazzi delle scuole, a cui la nostra Associazione da tempo è particolarmente attenta”
“Le visite guidate nei luoghi della memoria quest’anno sono state divise in diverse tappe, dedicate ai ragazzi dell’Istituto Comprensivo Piaget Majorana di Roma e ai ragazzi del Liceo Classico e Linguistico Giosuè Carducci di Viareggio. Questi ultimi hanno visitato Sant’Anna nei giorni 9 e 12 aprile”
“Per la nostra piccola Associazione”, prosegue Angela, “non è banale portare in visita a Sant’Anna così tanti ragazzi: lo facciamo perché il seme della memoria è nelle loro mani”.

associazione per sant anna il seme della memoria e nelle mani dei giovani 9 aprile 2024
I ragazzi del Liceo Carducci di Viareggio, il gruppo del 9 aprile
associazione per sant anna il seme della memoria e nelle mani dei giovani 9 aprile 2024
I ragazzi del Liceo Carducci di Viareggio, il gruppo del 9 aprile con Mario Marsili
associazione per sant anna il seme della memoria e nelle mani dei giovani 12 aprile 2024
I ragazzi del Liceo Carducci di Viareggio, il gruppo del 12 aprile

Breve riassunto delle due giornate

Sono state due giornate intense, con 57 studenti il 9 aprile e altri 57 il 12 aprile, a Sant’Anna di Stazzema con le classi quinte del Liceo Classico e Linguistico Giosuè Carducci di Viareggio, ospiti dell’Associazione Per Sant’Anna.

Storia, memoria, emozione e condivisione hanno caratterizzato le giornate di studenti e docenti.
Un percorso di grande valore condotto dalla guida qualificata Bartolomeo Puccetti e da Luisa Baldi, operatrice del Museo Storico della Resistenza di Sant’Anna di Stazzema, arricchito dalla testimonianza del superstite Mario Marsili.
Toccante il momento dei rintocchi della Campana della Memoria, a cura di Martino Tessandori.

Le giornate si sono concluse con la merenda all’aperto al Bar Gamba, offerta a tutti i partecipanti dall’Associazione Per Sant’Anna.

associazione per sant anna il seme della memoria e nelle mani dei giovani 9 e 12 aprile 2024

Qui la mia intervista ad Angela Benincasa, presidente dell’Associazione Per Sant’Anna

call to action no fake usare i social

*La mia priorità è scrivere la Verità*
Per farlo ho bisogno anche del tuo aiuto!

Come puoi vedere, qui non ci sono box pubblicitari e non ti compaiono finestre indesiderate all’improvviso che ti vogliono vendere robe.
Per stare lontana da questa autentica spazzatura, adotto altre tecniche più moderne e soprattutto molto meno invasive.
*Cosa puoi fare per me?*
• condividere questo articolo sui tuoi canali social
• inoltrare il link ai tuoi contatti whatsapp
• lasciare un commento in fondo all’articolo stesso.
Grazie per quello che farai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi