notizie

“Paradiso perduto”: mostra di Paolo Pelosini a Carrara

Prosegue a Carrara, alla Galleria COME Art Space, la mostra personale “Paradiso perduto” di Paolo Pelosini, scultore e pittore nato a Massarosa (Lucca, Toscana) e vissuto per quarant’anni a New York.

paradiso perduto di paolo pelosini mostra 1

La mostra comprende opere pittoriche di recente produzione create nello studio di Massarosa, dove Pelosini  è tornato dopo una lunga carriera di artista e insegnante negli Stati Uniti.

La personale di Carrara – inaugurata l’1 settembre – è stata presentata dallo scrittore Adolfo Lippi.

paolo pelosini
Paolo Pelosini
cinzia donati chi sono giornalista e blogger con calma nella socialsfera

Pelosini è un pittore a tendenza figurativa con una forte impronta romantica.
I suoi quadri recenti trasfigurano un mondo, il nostro, completamente devastato dalle crisi ambientali e dagli eventi climatici.
Dopo quest’estrema Apocalisse Pelosini, sulle distruzioni, tenta di ricostruire e di profetare un nuovo emergente universo fatto di semplicità, fiori, germogli, animali umili, apparizioni di luci chiare e stimolanti. Insomma Pelosini cerca di trovare la speranza dopo le catastrofi.

Nato a Massarosa nel 1945, Pelosini si diplomò all’Istituto d’Arte di Lucca e all’Accademia di Belle Arti di Firenze.
Nel 1968 si trasferì a New York e frequentò scuole  americane dove ne divenne presto docente.
Nel suo frequentatissimo studio di Manhattan prese anche a scolpire creando a colpi di accetta statue fatte coi riporti delle discariche.
Interessato a ogni maniera, dipinse anche stoffe stampate per arredamento.
Utilizzò materiali sperimentali come il bitume che alternò alla pittura a olio.

Nei quadri in esposizione a Carrara è facile rintracciare alcuni scorci del padule massarosese, luoghi cari a Giacomo Puccini che, come Pelosini, amò moltissimo le suggestioni musicali wagneriane.

paradiso perduto di paolo pelosini mostra 2

“Paradiso perduto” di Paolo Pelosini
Presentazione di Adolfo Lippi
Curatore: Marzia Martelli
Direttore Artistico: Graziano Guiso
Organizzazione di COME Art Space, Carrara, via Plebiscito n. 8/A

Fino a domenica 24 settembre 2023
Orario: da martedì a domenica dalle ore 19 alle 22
Info: tel. 331 2849005

call to action no fake vorresti usare meglio i social
call to action no fake ti piacerebbe raccontare chi sei e cosa fai in una intervista

*La mia priorità è scrivere la Verità*
Per farlo ho bisogno anche del tuo aiuto!

Come puoi vedere, qui non ci sono box pubblicitari e non ti compaiono finestre indesiderate all’improvviso che ti vogliono vendere robe.
Per stare lontana da questa autentica spazzatura, adotto altre tecniche più moderne e soprattutto molto meno invasive.
*Cosa puoi fare per me?*
• condividere questo articolo sui tuoi canali social
• inoltrare il link ai tuoi contatti whatsapp
• lasciare un commento in fondo all’articolo stesso.
Grazie per quello che farai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi