notizieversilia

Studi Aperti 2Laghi 2024 a Pietrasanta

Torna sabato 1 giugno 2024 “Studi Aperti 2Laghi”, l’appuntamento con l’arte contemporanea che si tiene presso gli atelier di Pietrasanta, in via Sarzanese n. 111, dalle ore 10 alle 21, con il patrocinio del Comune di Pietrasanta.

studi aperti 2laghi 1 giugno 2024 pietrasanta

Dopo il successo della sua prima edizione, a “Studi Aperti 2Laghi” partecipano i seguenti artisti:
Alessio Rossi,
Anca Marina Bors,
Carlos Del Bravo,
Claudio Tomei,
David Lucchesi,
David Paolinetti,
David Raddi,
Fabio Maestrelli,
Francioni Mastromarino,
Gabriele Danesi,
Officine Giovanni da Monreale con musiche di Rifrazione,
Roberto Giansanti,
Romi di Diana Milea e Fabio Romiti,
Stefano Palmerini,
Stefano Pierotti,
che riaprono le porte al pubblico per una giornata interamente dedicata all’arte.

studi aperti 2laghi 1 giugno 2024 pietrasanta
cinzia donati chi sono giornalista e blogger con calma

Gli atelier sono situati in prossimità l’uno dell’altro, consentendo così ai visitatori di muoversi agevolmente a piedi. Si tratta quasi di un pellegrinaggio tra linguaggi, forme e materiali diversi.

Durante l’evento, si avrà l’opportunità di ammirare le opere d’arte, scoprire i processi creativi e conoscere le fonti di ispirazione degli autori, in uno scorcio genuino tra talenti affermati ed emergenti che incarna appieno quella bolla d’arte del panorama nazionale che è Pietrasanta.

studi aperti 2laghi 1 giugno 2024 pietrasanta

L’ingresso è gratuito e aperto sia agli amanti dell’arte che ai collezionisti.

Da non perdere questa occasione per immergersi nell’arte contemporanea, tra tradizione, nuovi linguaggi, design, forme e fotografia, che si mescolano in un’atmosfera di suggestioni e contaminazioni.

call to action no fake usare i social

*La mia priorità è scrivere la Verità*
Per farlo ho bisogno anche del tuo aiuto!

Come puoi vedere, qui non ci sono box pubblicitari e non ti compaiono finestre indesiderate all’improvviso che ti vogliono vendere robe.
Per stare lontana da questa autentica spazzatura, adotto altre tecniche più moderne e soprattutto molto meno invasive.
*Cosa puoi fare per me?*
• condividere questo articolo sui tuoi canali social
• inoltrare il link ai tuoi contatti whatsapp
• lasciare un commento in fondo all’articolo stesso.
Grazie per quello che farai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi