notizie

Who’s Who di noi – puntata 13

Who’s Who di noi – puntata 13

Dopo una piccola pausa, riprende la rubrica “Who’s Who di noi”, un po’ rinnovata nella formula.

3 persone. Chi sono e cosa fanno?
Facce note, meno note, che avete già visto da qualche parte, ma chissà dove…
Eccoli!

Cosa è questa rubrica? Lo spiego in fondo all’articolo 🙂

cinzia donati chi sono giornalista e blogger con calma

Saida Ferrini

Dove e quando sei nata? Nata a Pisa il 12 dicembre 1977
Che scuole hai frequentato? Diploma Istituto Magistrale e Laurea in Giurisprudenza a Pisa
Che lavoro fai? Impiegata
Pregio Affidabile
Difetto Non mi piace essere comandata
Un genio Chi ha inventato i cellulari
Un nemico I ritmi frenetici della vita moderna
Il sogno Avere più tempo per dedicarmi alle cose e alle persone che amo
Un progetto per il futuro Pubblicare il mio romanzo
Gli hashtag sotto la tua foto #gioiale #curiosa #creativa
L’incipit della tua autobiografia “Sono una persona che guarda al futuro senza dimenticare il passato”

saida ferrini
Saida Ferrini

Per conoscere meglio Saida Ferrini, su La Stanza delle Torture c’è la mia intervista!

Devid Bracaloni

Dove e quando sei nato? Viareggio (Lucca), il 25 marzo 1977
Che scuole hai frequentato? Liceo Scientifico Barsanti e Matteucci di Viareggio
Che lavoro fai? Impiegato front/office I Care s.r.l. Viareggio
Pregio Dico quello che penso
Difetto Dico quello che penso
Un genio Sheldon Cooper di The Bing Bang Theory
Un nemico Un mondo che preferisce la quantità alla qualità, in ogni settore
Il sogno Fare bei sogni
Un progetto per il futuro Pubblicare un romanzo pseudo storico e un’altra silloge poetica, dopo “I Figli dei Tablet”, Edizioni Helicon, 2022
Gli hashtag sotto la tua foto #devidbracaloni #ifiglideitablet #radiobigworld
L’incipit della tua autobiografia “Devid Bracaloni nasce nella Perla del Tirreno e, fin da bambino, scopre di avere talento per la scrittura…”

devid bracaloni
Devid Bracaloni

Anna Valeria Frigerio

Dove e quando sei nata? Lecco, 25 febbraio 1982
Che scuole hai frequentato? Liceo Linguistico, Lingue e Letterature a Bergamo, LIUC Castellanza Master in Management delle Imprese
Che lavoro fai? Responsabile commerciale nella ditta di mio marito, produciamo packaging
Pregio Empatia
Difetto Impulsività
Un genio Leonardo Da Vinci
Un nemico Il tempo… ma anche la fretta
Il sogno Scrivere libri che possano aiutare chi li legge
Un progetto per il futuro Viaggiare con Itaca
Gli hashtag sotto la tua foto #lamiaitaca
L’incipit della tua autobiografia “Mi chiamo Anna Valeria Frigerio, ho quarantuno anni, sono sposata da quasi tredici e vivo a Imbersago con mio marito e i nostri due gatti, dove il lago diventa fiume e si lascia alle spalle le montagne lecchesi che anche Manzoni tanto amava. Amo scrivere e quando lo faccio perdo il senso del tempo e dello spazio. Mi lascio coinvolgere dalle storie che racconto perché, come diceva Oscar Wilde, con lo scenario adatto, una donna può tutto”

anna valeria frigerio
Anna Valeria Frigerio

Ma cosa significa Who’s Who?

Il Who’s Who è una pubblicazione in cui sono elencati in ordine alfabetico i nomi di persone viventi che si sono distinte in qualche campo, seguiti da una breve biografia (da Garzanti).

Who’s Who o Who is Who è una serie di pubblicazioni di riferimento in cui sono registrate notizie biografiche e altre informazioni utili sulle persone che contano, in ambito generale o in uno specifico settore (nazionale o internazionale). Tali opere in genere hanno cadenza annuale (da Wikipedia).

E perché questa rubrica si chiama così?

Mi sono ispirata al Who’s Who e l’ho declinato in ambito territoriale toscano e su persone che conosco.
Quindi “di noi”: amici, parenti, conoscenti, colleghi, ex colleghi, ex amici, ex e basta (chissà!) che fanno cose.

E tu ci sei?
Ti piacerebbe esserci?

Comparire qui è gratuito!
Scrivimi a cinzia@no-fake.it, se vuoi inviami già la tua scheda compilata copiando le domande di queste pubblicate qui sopra e allegando due foto, una orizzontale e una verticale.
Mi raccomando! Non prendo in considerazione invii differenti da quanto specificato qui. Grazie 🙂

call to action no fake intervista
call to action no fake usare i social

*La mia priorità è scrivere la Verità*
Per farlo ho bisogno anche del tuo aiuto!

Come puoi vedere, qui non ci sono box pubblicitari e non ti compaiono finestre indesiderate all’improvviso che ti vogliono vendere robe.
Per stare lontana da questa autentica spazzatura, adotto altre tecniche più moderne e soprattutto molto meno invasive.
*Cosa puoi fare per me?*
• condividere questo articolo sui tuoi canali social
• inoltrare il link ai tuoi contatti whatsapp
• lasciare un commento in fondo all’articolo stesso.
Grazie per quello che farai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi