notizieversilia

“Zavorre”: incontro tra storia, memoria e didattica

Venerdì 26 gennaio 2024
ore 17:30
sede C.RE.A Viareggio, via Virgilio n. 222
“Zavorre”
La soppressione dei disabili nella Germania nazista
tra storia, memoria e didattica

In occasione della Giornata della Memoria 2024, in collaborazione con l’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea e ANPI Viareggio, C.RE.A cooperativa sociale propone un incontro pubblico per ricordare l’AKTION T4, lo sterminio delle persone con disabilità che nel programma eugenetico della Germania nazista erano considerate delle “zavorre” e quindi sottoposte ad eutanasia.

Sarà un appuntamento per riflettere e dar valore alla cultura e alla memoria, per promuovere il valore delle differenze e pensare che costruire un futuro migliore è necessario e possibile.

cinzia donati chi sono giornalista e blogger con calma

A fianco di Armando Sestani, educatore della coop.va, interverranno Stefano Bucciarelli (ISREC Lucca), Luca Coccoli (ANPI Viareggio), Gianluca Fulvetti (Università di Pisa), Rossana Pacini (dirigente ISI Piaggia Viareggio) e Laura Querzola (insegnante ISI Marconi Viareggio-Seravezza).

L’incontro, aperto a tutta la cittadinanza, si terrà venerdì 26 gennaio 2024 alle ore 17:30, presso la sede della coop.va C.RE.A in via Virgilio n. 222, nella Darsena di Viareggio.

zavorre viareggio locandina

“Coloro che non sanno ricordare il passato
saranno condannati a ripeterlo”

call to action no fake usare i social

*La mia priorità è scrivere la Verità*
Per farlo ho bisogno anche del tuo aiuto!

Come puoi vedere, qui non ci sono box pubblicitari e non ti compaiono finestre indesiderate all’improvviso che ti vogliono vendere robe.
Per stare lontana da questa autentica spazzatura, adotto altre tecniche più moderne e soprattutto molto meno invasive.
*Cosa puoi fare per me?*
• condividere questo articolo sui tuoi canali social
• inoltrare il link ai tuoi contatti whatsapp
• lasciare un commento in fondo all’articolo stesso.
Grazie per quello che farai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi